Kinder
AnimalieAmbiente.it / rubriche / IL VETERINARIO RISPONDE / I bulldog soffrono d'estate?

I bulldog soffrono d'estate?

Questo tipo di cani, per la loro conformazione fisica, ha più difficoltà a respirare rispetto agli altri.

27 luglio 2016
| di Giuseppe Larosa
I bulldog soffrono d'estate?

Vorrei prendere un bulldog inglese e mi hanno detto che è un cane che respira male e che soffre durante il periodo estivo. Vorrei sapere se è vero.
Grazie, Claudia

 

Non si può certo dire che il Bulldog inglese sia un cane che soffre in estate, ma possiamo dire che le stagioni calde lo mettono a dura prova per quanto riguarda la respirazione. Questo perché i cani cosiddetti brachicefali (quelli, cioè, che hanno la mascella più corta del normale) per la loro particolare struttura respirano con maggiore difficoltà.

 

Il Bulldog inglese è al top dei cani brachicefali. Ha le narici più piccole (stenosi delle narici), soffre di iperplasia del palato molle (vi è un eccesso di questo tessuto) e può avere una diminuzione del diametro della trachea (ipoplasia tracheale). Queste problematiche fanno si che il passaggio dell’aria sia difficoltoso e che nei periodi caldi, quando aumenta la frequenza respiratoria per potersi ben termoregolare, abbiano qualche difficoltà in più rispetto agli altri cani. Cosa che si nota ancora di più se sottoposti a sforzi fisici.

 

IL VETERINARIO RISPONDE:

Visualizza tutti gli articoli

@liciaanimalie

Corpo Forestale Dio li fa poi li accoppia